BAW s.r.l. premiata tra le "100 Eccellenze Italiane" a Montecitorio

100 Eccellenze
Il 30 novembre 2017, presso la Sala della Regina in palazzo Montecitorio, BAW s.r.l. ha ricevuto 
il prestigioso premio nazionale “100 Eccellenze Italiane” nella sezione “Servizi per l’ambiente”.

Durante l’evento è stato assegnato l’importante riconoscimento a 100 personaggi e aziende italiane che rappresentano 
il Made in Italy nel mondo e sono lo specchio di un’Italia virtuosa. 

Il premio, ideato dalla casa editrice Riccardo Dell’Anna Editore, e patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei ministri e da alcuni fra i maggiori dicasteri dello Stato, da enti, università e organizzazioni di primo rilievo, è volto a valorizzare il brand Made in Italy attraverso il riconoscimento delle aziende e dei marchi che definiscono “l’identità nazionale su solide tradizioni, un patrimonio di cultura e conoscenze inimitabile, un know how espressione della elevatissima qualità per cui il Made in Italy viene riconosciuto e apprezzato nel mondo”.

Il marchio Made in Italy comprende ormai diverse categorie merceologiche con un tratto comune: l’eccellenza.

Il Premio “100 Eccellenze Italiane”, che ha raggiunto quest’anno la sua terza edizione, ha l’obiettivo di raccontare storie di successo e diffondere l’ingegnosità e l’originalità creativa messa in pratica dalle aziende italiane, che danno luce a prodotti inimitabili ed emulati in tutto il mondo. 

Mappando, infatti, il territorio italiano emerge un ricco tessuto imprenditoriale di altissimo livello che traina l’economia di importanti settori.
Il prezioso riconoscimento è stato, quindi, assegnato dall’Osservatorio delle Eccellenze Italiane affiancato dal Comitato d’Onore, composto da note personalità e istituzioni, ad importanti aziende elette a simbolo di un Paese teso a dar valore al Made in Italy come patrimonio nazionale ed internazionale.

 Ad aprire gli onori di casa, è stato il Professor Antimo Cesaro, Sottosegretario di Stato al MiBACT, il quale ha dichiarato che “eccellere significa andare oltre il talento, e raggiungere gli obiettivi non dovrebbe essere questione di merito bensì la normalità, superarli rientra invece nel dominio dell’eccellenza”.

A seguire, il Presidente del Comitato d’Onore Dott. Franco Roberti, Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, è stato apprezzato per il suo intervento sui temi dell’educazione civica e del rispetto della legalità, volto a sottolineare come la lotta alla criminalità e alla corruzione siano elementi imprescindibili per una sana crescita del Paese e delle aziende che ne costituiscono il volano produttivo.

BAW s.r.l. è stata premiata come “eccellenza italiana” per la sua capacità di favorire lo sviluppo di tecnologie innovative per il risanamento ambientale attraverso il progetto “Technologies That Excite”, divenuto il fiore all’occhiello dell’azienda saluzzese, finalizzato a promuovere in Italia le migliori tecnologie di bonifica ad oggi disponibili sul mercato. Il progetto coinvolge e raggruppa società fornitrici di tecnologie di assoluta avanguardia in una rete internazionale, unica nel suo genere, che si propone agli operatori di settore come un contenitore da cui attingere le migliori soluzioni tecniche per le loro problematiche ambientali. Il progetto TTE è una realtà in continua evoluzione che ha l’obiettivo ambizioso di diventare, oltre che strumento di divulgazione tecnologica, anche la culla per la crescita di start-up di giovani imprenditori italiani, ideatori di nuovi brevetti sviluppati in Università italiane.

Il premio è stato ritirato dall’Ing. Claudio Sandrone, socio fondatore (insieme all’Ing. Andrea Campi) e attuale Business Development Executive di BAW s.r.l.

La storia di successo di BAW s.r.l. è stata anche inserita in un raffinato volume edito da Dell’Anna Editore e destinato a una distribuzione mirata in strutture ricettive di alto profilo e di caratura internazionale, oltre che in sedi istituzionali come ad esempio ambasciate e consolati.




BAW S.r.l. utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento